Dialog sistemi logo

1a

Nell’ottica di supportare la pianificazione ed il controllo delle strategie e dell’operatività delle imprese la suite fornisce una soluzione per il budgeting ed il forecasting in grado di funzionare per le singole aree aziendali o di realizzare un coordinamento tra le aree nel momento della pianificazione.

A chi si rivolge

La soluzione di budgeting e forecasting consente la definizione dei diversi scenari a livello Societario e sulle relative Business Unit o Aree Strategiche di Affari, integrando e consolidandone i dati e confrontandoli con dati storici o altre informazioni di interesse. Si possono adottare modalità di budgeting top-down (dagli obiettivi generali a quelli operativi) bottom-up o miste, in grado di supportare diversi modelli organizzativi e di processo.

Si rivolge a tutte quelle realtà che colgono nella proattività e nel controllo dell’avanzamento operativo un vantaggio competitivo.

Benefici

Utilizzare uno strumento snello e flessibile per pianificare le strategie e verificare i risultati aziendali, condividendo dati certificati e centralizzati.

Pianificare facilmente gli obiettivi definendo le ipotesi sulla base di dati storici o costruendo proiezioni, integrando le informazioni derivanti da diversi budget (es. budget della produzione). Distribuire ai responsabili i budget da implementare ed integrare le ipotesi definite in modo semplice, con modalità interattive o modalità distribuite con l’utilizzo di strumenti di Office familiari. Gestire la fase di controllo verificando gli scostamenti e proiettando i dati consuntivi per simulare le chiusure dell’esercizio corrente.

Funzionalità

Ambiente di definizione e modeling:

  • Funzioni di calcolo e loading (calcolo pesi, proiezioni, Integrazione dati)

  • Configurazione ambiente simulativo (Dimensioni e scenari, Relazioni tra variabili, Interfaccia)

  • Funzionalità riallocative e di mensilizzazione

  • Profilazione Utenti e Log attività per verifica stato di avanzamento

Ambito funzionale:

  • MultiSocietà/Divisioni/Negozi/ecc.

  • Aree e settori (Commerciale, Acquisti, Produzione, Personale, ecc.), con interazione tra loro

Costruzione Budget:

  • Tipologia: Economico, Finanziario, Operativo

  • Modalità: Top-down, Bottom up, Coesistenza dei due

  • Iter operativo: Definizione Workflow e scheduling, modalità interattiva e “differita”

Criteri di definizione:

  • Aggregazione: Strutture organizzative, Famiglie di prodotto, ecc.

  • Riclassificazioni ed attualizzazione dati storici

  • Ripartizione e riallocazione secondo “cost drivers” automatici o tabellari

  • Periodi diversi: Mensilizzazione, Stagionalità, ecc.

Ricicli ed edizioni:

  • Costruzione di diverse ipotesi e scenari con ambiente di definizione e modeling

  • Forecast / Budget corrente e sue revisioni, forzature e ricicli a più livelli

  • Analisi scostamenti

Interfacce con il Sistema informativo:

  • Piena integrazione con i modelli dati di E3/Input/Output Dati Contabili, Commerciali, ecc.

  • Acquisizione tramite viste da RDBMS / Import/Export file Xls, Txt, ecc., Write back su RDBMS

Esemplificazioni:

La figura seguente riporta l’ambiente di definizione e di modeling di budget e simulazioni:

La figura seguente riporta un esempio di utilizzo operativo, le informazioni sono visualizzate e modificabili interattivamente “orizzontalmente” e/o “verticalmente”:

Iscriviti alla nostra newsletter